Recensioni

Aladdin – La Recensione

Il live-action aveva il compito di riportare sul grande schermo con attori in carne e ossa, Aladdin del 1992 prodotto dai Walt Disney Animation Studios e diretto da Ron Clements e John Musker, entrato ormai di diritto nell’Olimpo dei Classici d’animazione della Disney. Il cartone è diventato famoso oltre che, per storia e canzoni, soprattutto per il buffissimo Genio della lampada, doppiato nella sua versione originale dal compianto Robin Williams e in Italia da un’inarrivabile Gigi Proietti. Il regista Guy Ritchie sarà riuscito nell’impresa?

Prima di rispondere alla domanda è doveroso fare un’accenno alla trama.

Aladdin, racconta la storia di un ragazzo molto povero, Aladdin appunto, che ruba il cibo al mercato di Agrabah per sopravvivere accompagnato dalla sua fedele scimmietta Abuh. Un giorno come un’altro, interviene per salvare una ragazza dal taglio della mano, in quanto sorpresa a rubare una mela e che poi scoprirà essere nientemeno che la principessa Jasmine di cui si innamora quasi all’istante. Un giorno il ragazzo viene notato da Jafar, grand visir del Sultano, che stanco di essere il subalterno di quest’ultimo vuole appropriarsi della lampada dei desideri contenuta nella Caverna delle Meraviglie, “Ma solo un diamante allo stato grezzo (Aladdin, appunto) può accedervi e recuperare la lampada, ammesso che non si tocchi nient’altro” Qui inizia la vera avventura per il nostro eroe…

Il film con protagonista Mena Massoud e Naomi Scott, nei panni rispettivamente di Aladdin e Jasmine, ha saputo farmi tornare bambino ai tempi in cui sognavo anche io l’amore di un bella principessa e perchè no grazie anche all’aiuto di un Genio. Genio, interpretato dal bravissimo Will Smith, che ha saputo trasmettere un pò della comicità e del carisma del genio originale e che all’inizio ha fatto paura ai più che lo ritenevano non all’altezza della parte. Il Sultano, invece, è interpretato da Navid Negahban, doppiato in italiano da Gigi Proietti.

Il film ripercorre, quasi fedelmente l’opera originale, con l’aggiunta di qualche canzone in più, che onestamente per quanto possano essere udibili e carine, fanno assomigliare l’opera più ad un musical che alla bellissima fiaba da mille e una notte che conosciamo, stroncando di netto i dialoghi e la storia. Sono state aggiunte anche delle parti non presenti nel cartoon degli anni 90 come il ballo a palazzo in stile Bollywood, veramente molto carino e un nuovo personaggio, Dalia ancella di Jasmine che instaurerà un bel rapporto con il Genio.

Per quanto riguarda la scenografia, questa è a dir poco perfetta sotto ogni aspetto, dai costumi dei personaggi alle atmosfere di Agrabah. Ben fatte anche le scene in computer grafica.

La colonna sonora è di Alan Menken creatore delle musiche originali. Le canzoni, sono le stesse del cartone animato originale, leggermente modificate nel testo e negli adattamenti com’era accaduto anche per il live-action della Belle e La bestia. Una delle nuove canzoni inserite è Speachless, cantata dalla stessa Naomi Scott. Nel film infatti si è cercato di far vedere un aspetto diverso della principessa Jasmine, vista stavolta come donna di carattere, interessata al sultanato e non la classica damigella in pericolo del cartoon originale.

Parlando degli aspetti negativi, primo fra tutti è Jafar interpretato da Marwan Kenzari. Il personaggio non riesce ad incutere il terrore e la paura della sua controparte cartoonesca, quindi totalmente inadatto alla parte. Altro aspetto negativo, come già accennato, sono le troppe canzoni di cui non si sentiva realmente il bisogno e che avrei personalmente riservato ad un Musical a tema.

Il film per me riesce bene nel suo intento ed è per quello che gli assegno un 8 pieno. Se non lo avete ancora visto sappiate che la caverna delle meraviglie vi aspetta per esaudire i vostri desideri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: