Videogames

Destiny 2 – Ombre dal Profondo (Shadowkeep)

Ieri Bungie ha finalmente rivelato i dettagli e il nome della terza espansione di Destiny 2. Il nome di questa espansione è Ombre dal Profondo e il gioco ci riporterà sulla luna, che non vediamo dai tempi del primo Destiny, dove i guardiani dovranno affrontare le loro più grandi paure provenienti dal passato. Nel trailer, oltre a nuovi nemici, vengono mostrate anche delle vecchie conoscenze come Crota, Skolas, Omnigul, Ghaul, Taniks, Phogoth, quindi è possibile che ci sia un loro ritorno.

In questa battaglia verremo affiancati da Eris Morn, infatti al contrario di quanto si pensava questa non sarà l’antagonista ma un prezioso alleato. In questa nuova avventura la Lore del personaggio verrà approfondita. l’Antagonista non è ancora stato svelato, anche se voci di corridoio parlavano di Savanthun della quale al momento non c’è ombra. Tra le location ritornerà il Giardino Nero e verrà approfondita la Lore di Mara Sov e magari sapremo di più anche della misteriosa guerra che sta combattendo.

Ombre dal Profondo sarà un contenuto Stand-Alone quindi non richiederà il possesso delle vecchie espansioni (nemmeno i rinnegati) e verrà venduto in due versioni, preordinabili sia dal Playstation Store in versione digitale sia in versione fisica attraverso il sito di Bungie al costo di EUR. 159,99.

Il gioco è preordinabile in una versione Standard al prezzo di EUR. 34.99 e comprend:

  • Nuove missioni e Quests
  • Nuove Destinazioni e Assalti
  • Nuovi Raid
  • Season Pass for Season of the Undying

La versione Deluxe ha un costo di EUR. 59.99 e comprende:

  • Tutti i contenuti dell’edizione Standard
  • 4 Season Pass ognuno dei quali offre attività esclusive e uniche e relative ricompense
  • Oggetti esclusivi di Eris Morn
  • Emote Esotiche
  • Spettri Esotici
  • Emblemi

Oltre alla trama che verrà ampliata ci saranno delle importanti novità alla struttura del gioco, che diventerà sempre di più simile ad un GDR dando la possibilità di creare da zero o mettere determinati perk in un’armatura piuttosto che in un’altra. Quindi la scelta di un’armatura diverrà una semplice scelta estetica non legata a specifiche caratteristiche legata ad essa. Caratteristica molto lontana da quella di World Of Warcraft dove, le armature più importanti donano un caratteristica unica utile ad affrontare determinati dungeon.

Un’altro grande ritorno è quello dei manufatti, presenti nel primo Destiny, mentre assenti nel seguito. Un’ulteriore novità è l’inserimento delle Finisher, ovvero delle mosse finali con cui giustiziare il nemico con delle particolari animazioni diverse per ogni classe.

Anche il PvP subirà dei cambiamenti con il ritorno di vecchie mappe, come Prima Luce, e l’aggiunta di nuove. Verranno inserite vecchie modalità e aumenterà il parco di quelle tra cui scegliere. Alla domanda se le Prove dei Nove torneranno non è stata data una risposta.

Qui il trailer in Italiano del DLC

Qui invece potete trovare il vidoc di Bungie sempre in italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: