Nintendo Switch Videogames

E3 Nintendo – La conferenza che non ti aspetti.

Un E3 quest’anno decisamente sottotono dettato forse dalla mancanza di Sony e di contenuti concreti. Lo ammetto, le mie aspettative per quanto riguardava la diretta Nintendo non erano delle più alte ma sono ben contento di essere stato smentito. La grande N che evidentemente ancora si ricorda come si fanno bene le cose, ha portato la miglior conferenza di quest’anno, portando ai giocatori quello di cui avevano bisogno e sganciando inoltre qualche bomba interessante, (niente Metroid Prime 4 anche sta volta ma non possiamo lamentarci).

Andiamo a vedere quelli che sono i migliori annunci di questa conferenza Nintendo.


Il Sequel di The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild

L’annuncio di chiusura della conferenza, ma che bomba! Il Sequel diretto di Breath of the Wild è in lavorazione. Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli ma abbiamo un video in cui Link e Zelda durante l’esplorare una grotta trovano un cadavere che sembrerebbe il corpo di Ganondorf !? Ora chissà quanto dovremo attendere per avere ulteriori notizie.

The Legend of Zelda: Link’s Awakening data di rilascio.

Link’s Awakening, Questo remake con il suo stile grafico davvero adorabile ha finalmente una data di uscita: 20 settembre 2019. Il remake ha inoltre una nuova funzionalità completamente nuova, i giocatori potranno creare i propri dungeon tramite un sistema di set prefabbricati.

Questo non sarà l’unico gioco riguardante il modo di TLOZ per quest’anno, abbiamo anche Cadence of Hyrule, l’avventura ritmica creata dallo sviluppatore di Crypt of the Necrodancer, che esce questo Giovedì 13 Giugno.


Luigi’s Mansion 3 in arrivo per la fine dell’anno.

Il fratello non proprio fortunatissimo di Mario continua la sua caccia ai fantasmi in Luigi’s Mansion 3, che arriverà su Nintendo Switch entro la fine dell’anno, la data di uscita deve essere ancora confermata. Il gioco sarà ambientato in un enorme Hotel infestato il secondo giocatore in modalità cooperativa usando una versione Ectoplasmatica di Luigi dal nome “Gooigi” e che possiede abilità uniche., come passare attraverso grate e spuntoni.


No More Heroes 3 sta arrivando.

l’irriverente Travis Touchdown dopo lo spin-off di inizio anno, sta tornando con il terzo capitolo ufficiale della serie. Ancora non ci sono dettagli per No More Heroes 3, per ora sappiamo ma sappiamo che sarà sviluppato da Grasshopper Manufacture lo sviluppatore originale e che la data di uscita si orienta per il prossimo 2020.


Animal Crossing: New Horizons, la data di uscita.

Dopo l’annuncio dell’anno scorso di una versione di Animal Crossing per Nintendo Switch, La casa di Kyoto è diventata di un silenzio tombale. Silenzio rotto finalmente durante la diretta che ha finalmente mostrato il nuovo capitolo Animal Crossing: New Horizons. Come sempre lo stile è adorabile, ambientato su un’isola tropicale deserta, sarà compito dei giocatori esplorarla e creare il proprio insediamento. Una bella notizia per gli appassionati del genere che però dovranno aspettare fino al 20 Marzo 2020.


Smash Bros. Ultimate. I nuovi personaggi DLC

Dopo un po’ di attesa da parte dei fan. Nintendo ha rivelato due nuovi personaggi DLC per Super Smash Bros. Ultimate.

Il primo è The Hero di Dragon Quest. Si tratta di una raccolta degli eroi provenienti da tutta la serie Dragon Quest il personaggio è uno soltanto e basta semplicemente cambiare costume per utilizzare le varie versioni, e non ci sono diversità per quanto riguarda le abilità di combattimento (un Mix tra spada e magia). Dragon Quest’s Hero è previsto per il rilascio durante questa estate.

Il secondo personaggio invece che uscirà questo Autunno su Smash Bros è una vecchia gloria di Nintendo. Banjo-Kazooie che è stato presentato in un simpatico teatrino con la banda di Donkey Kong.


Contra Rouge Corps all’assalto.

Il nuovo Contra Rogue Corps ci sembra eccessivo e fuori dalle righe, quindi ottimo!. la modalità multiplayer sarà un aspetto molto importante per questo titolo. Che uscirà il 24 Settembre di quest’anno per Nintendo Switch.

Ah, se invece siete dei Retrogamer come il sottoscritto, sappiate che è già disponibile Contra Anniversary Collection, che include 10 titoli della storia del franchise. Compreso uno dei migliori Contro 3: Alien Wars.


L’annuncio di Trials of Mana, Remake di Seiken Densetsu 3.

Con questo annuncio Nintendo porta finalmente in occidente il terzo capitolo della serie Mana che all’epoca nel ’95 era stato distribuito esclusivamente in Giappone Seiken Densetsu 3. Con Trials of Mana ora sarà possibile giocarci anche al di fuori del sol levante. Speriamo che l’esperienza di gioco sia medesima al titolo originale che presentava diverse linee di trama collegate tra loro. All’inizio vi viene offerto di scegliere un gruppo di tre tra sei diversi personaggi di classi diverse. Ognuno dei personaggi ha la sua storia e abita in una terra diversa. Gradualmente, le connessioni tra questi personaggi diventano evidenti fino a collegarsi del tutto. Non è stata rilasciata una data di uscita per il titolo, sappiamo soltanto che verrà distribuito nel 2020.

Se non volete attendere sappiate che è già disponibile Collection of Mana che comprende i primo tre capitoli della serie.


The Dark Crystal: Age Of Resistance Tactics, Il gioco

Dopo l’annuncio della nuova serie Tv fantasy di Jim Henson, The Dark Crystal: Age of Resistance prodotto da Netflix in collaborazione con The Jim Henson Company prevista per la trasmissione il 30 Agosto. Arriva anche il suo Tie-in per Nintendo Switch The Dark Crystal: Age of Resistance Tactics. Il gioco utilizza la classica prospettiva isometrica di altri giochi di strategia, come Final Fantasy Tactics, ma sarà ovviamente popolato dalle creature dell’universo Dark Crystal. Non esiste una data di rilascio precisa ma non andremo oltre il 2019, è possibile che venga lanciato assieme alla serie Tv.


The Witcher 3: Wild Hunt su Switch.

Questa non è proprio una sorpresa dato che nei giorni scorsi la notizia era trapelata tramite qualche Leak,la cosa ci fa comunque piacere. The Witcher 3: Wild Hunt Complete Edition arriverà sulla piccola console Nintendo entro la fine dell’anno. L’unico dubbio che ci poniamo e sul livello di prestazione che la Switch riuscirà ad offrire con il titolo, visto il precedente porting con Skyrim forse possiamo avere qualche speranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: