Sandman diventerà una serie tv per Netflix

Sandman diventerà una serie tv per Netflix

17 Dicembre 2019 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

Sandman è una serie a fumetti scritta da Neil Gaiman per la Dc Comics e pubblicata negli Stati Uniti tra il 1989 e il 1996.

Sandman diventerà una serie tv, coronando il sogno di numerosi fan, grazie a Netflix e alla Warner Bros e a darne notizia è il famoso sito Deadline.

Neil Gaiman e David S. Goyer saranno produttori e sceneggiatori e saranno affiancati da Allan Heiberg (Wonder Woman, Grey’s Anatomy) che avrà anche il ruolo di showrunner.

La serie composta da 10 episodi e l’episodio pilota sarà scritto da Gaiman, Goyer e Heinberg.

Sandman è un’opera che ha rivoluzionato il fumetto americano, creando una mitologia contemporanea del Pantheon delle divinità attraverso le storie di Dream (Signore dei sogni, nonché protagonista della serie), Death (Una ragazza dark che è stata d’ispirazione per numerose cosplayer) e degli altri Eterni che rappresentano i sentimenti e le passioni degli esseri umani.

Stephen King ha definito Sandman “Un Viaggio in un mondo che non mai esistito, compagnia di persone che avremmo voluto essere… o che, grazie a Dio, non siamo“.

La serie in un primo momento doveva diventare un film diretto da Joseph Gordon-Levitt solo che poi erano nate delle divergenze con la produzione della New Line Cinema e il progetto è stato abbandonato.

Nell’attesa di vedere un primo trailer, rimanete sintonizzati sulle nostre pagine per restare aggiornati sulle notizie legate a questo progetto.