Sony Salterà L’E3 2020.

Sony Salterà L’E3 2020.

14 Gennaio 2020 0 Di Alex "Graiver" Maddaloni

Questo è il secondo anno consecutivo in cui Sony non parteciperà al classico evento videoludico che si terrà quest’anno dal 9 all’11 Giugno.

Così è stato confermato da un rappresentante dell’azienda al sito GamesIndustry.biz. Dopo un’attenta valutazione, SIE ha deciso di non partecipare all’E3 2020, ha dichiarato un portavoce della Sony Interactive Entertainment.

Sony nutre un grande rispetto per l’ESA come organizzazione, ma ritiene che la visione dell’E3 2020 non sia più la sede giusta per mostrare ciò su cui si è lavorato per l’anno in corso. Sony costruirà la propria strategia per il 2020 partecipando a centinaia di eventi per consumatori in tutto il mondo. Il suo obiettivo è far sì che i fan si sentano parte della famiglia PlayStation e abbia accesso a tutti i contenuti che preferiscono. In campo ci sarà una line-up di titoli in arrivo su PlayStation 4 e il lancio imminente lancio di PlayStation 5.

PlayStation ha usato il palcoscenico dell’E3 come luogo per svelare i dettagli delle sue prossime console sin dall’inizio nel 1995 per il lancio negli Stati Uniti della prima PlayStation. L’E3 del 2013 ha sancito il successo dell’azienda con il l’annuncio di PS4, che ha portato Sony a rivendicare la sua leadership sul mercato.