Mulan rimandato in Italia a causa Coronavirus

Mulan rimandato in Italia a causa Coronavirus

11 Marzo 2020 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

Il nuovo film live action della Disney, Mulan, che sarebbe dovuto uscire il prossimo 25 Marzo in Italia è stato rimandato.

Le disposizioni del governo che tengono le sale cinematografiche chiuse fino al 3 Aprile e il continuo propagarsi dell’infezione hanno portato la Dsiney a rimandare Mulan al 14 Maggio 2020. Ricordo che il fim era stato precedentemente rimandato in Cina.

Rimane invariata la data del 27 Marzo 2020 negli Stati Uniti, nei quali si è svolta la prima anteprima mondiale, dalla quale sono arrivati i primi pareri positivi.

Nella speranza che le cose si normalizzino anche da noi non ci resta che attendere il 14 Maggio 2020 per vedere il film.

Il film è diretto dal neozelandese Niki Caro e si basa su una celebre leggenda cinese dove una ragazza si finge uomo per andare a combattere al posto del padre, anziano e malato.

Nel cast oltre Yifei Liu che interpreta la protagonista (Mulan) che si trova al primo ruolo importante in un lungometraggio inglese, troviamo Donnie Yen (il comandante Tung), Jet Li (l’imperatore), Jason Scott Lee (Kori Khan, leader degli invasori) e Gong Li ( la strega Xian Lang).