Cinema & Film

Ant-Man 3 – Il ruolo di Evangeline Lilly nel film potrebbe essere ridotto

Attraverso il proprio account di Instagram Evangeline Lilly, che nel film di Ant-Man interpreta Wasp, aveva espresso il suo diassaccordo con la quarantena imposta dal Coronavirus, dichiarando di non voler rinunciare alla propria libertà personale e che per combattere il virus bastava semplicemente “lavarsi le mani”. Nel suo profilo la possiamo vedere mentre prende tranquillamente un tea e porta i figli a lezione di ginnastica.

Questa sua dichiarazione era stata dapprima criticata in una diretta Instagram da Sophie Turner è ora nel mirino dei Marvel Studios che non l’hanno per niente apprezzata.

Le critiche piombate addosso all’attrice sui social avrebbero infatti convinto la Marvel a ridurre il suo ruolo nel prossimo cinecomic dedicato ad Ant-Man. L’attrice sarebbe dovuta ritornare nel ruolo di Hope Van Dyne ma le scene che la vedono coinvolta potrebbero essere drasticalmente ridotte in favore di un’altro personaggio, ovvero quello di Cassie, la figlia di Scott Lang, interpretata da Emma Fuhrmann.

Voi che ne pensate di questa possibile decisione della Marvel?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: