Summer Game Fest 2020, tutte le notizie di eventi e videogiochi per la stagione estiva da maggio ad agosto 2020

Summer Game Fest 2020, tutte le notizie di eventi e videogiochi per la stagione estiva da maggio ad agosto 2020

6 Maggio 2020 0 Di Alex "Graiver" Maddaloni

Geoff Keighley nei giorni scorsi ha annunciato la creazione dell’iniziativa Summer Game Fest 2020, un evento interamente online dove verranno portate tutte le ultime notizie su videogiochi, eventi online, sessioni di gameplay e altro ancora. L’iniziativa sarà attiva da maggio ad agosto 2020.

Questo di seguito è l’elenco di tutti gli editor per i quali verranno mostrati al Summer Game Fest 2020 gli aggiornamenti e le notizie per le varie piattaforme:

  • 2K Games
  • Activision Publishing
  • Bandai Namco Entertainment
  • Bethesda Softworks
  • Blizzard Entertainment, Bungie
  • CD Projekt Red, Digital Extremes
  • Electronic Arts
  • Microsoft
  • Private Division
  • Riot Games
  • Sony Interactive Entertainment
  • Steam
  • Square Enix
  • Warner Bros. Interactive Entertainment.

La programmazione degli eventi verrà annunciata man mano nelle prossime settimane sul sito ufficiale: https://www.summergamefest.com/. Come potrete vedere sono già presenti alcuni eventi in programmazione. Si inizia il 7 maggio con Inside Xbox dove si darà una prima occhiata ad i titoli previsti per la nuova Xbox Series X tramite gameplay, il 12 maggio si prosegue con Sunrise #1, dove direttamente Geoff Keighley annuncerà un nuovo gioco inedito. Proseguiremo poi verso giugno dove si terrà dal 9 al 14 giugno lo Steam Game Festival: Summer Edition e l’11 giugno ci sarà l’appena annunciato Night City Wire dove CD Projekt Red mostrerà le ultime notizie su Cyberpunk 2077, lo stesso giorno si terrà l’EA Play. Continuiamo l’11 luglio con il Tennocon 2020 ed infine il 23 agosto con il Gamescom: Opening Night Live. Questi per ora gli eventi in programma.

Sara possibile guardare i vari programmi e dirette del Summer Game Fest 2020 attraverso le principali piattaforme di streaming, tra le quali Facebook, Mixer, Twitch, Twitter e YouTube.