Xbox One Xbox Series

Xbox Live Gold: Microsoft fa dietrofront, nessun aumento di prezzo per l’abbonamento!

L’annuncio dell’aumento di prezzo dell’Xbox Live Gold, fatto qualche giorno fa, non è stato accolto bene dai fan di Microsoft, che da un momento all’altro hanno scoperto di dover pagare molto di più per giocare online con i propri amici, anche nei free-to-play, una categoria che sulle console Xbox non è mai stata liberamente accessibile come invece accade per possessori di playstation.

Le critiche rivolte soprattutto al raddoppio del prezzo dell’annuale, passato da 60 dollari a ben 120 dollari, non sono passate inosservate dai vertici della casa di Redmond, che hanno dovuto fare un vero e proprio dietrofront e annunciando, inoltre, che verrà finalmente rimosso l’obbligo del Gold per giocare ai free-to-play come Fortnite e Call of Duty Warzone!

Questo il comunicato ufficiale di Xbox:

“Oggi non è stato bello. Cerchiamo sempre di fare del nostro meglio e oggi abbiamo mancato l’obiettivo. Vi ascoltiamo, e abbiamo deciso di annullare l’aggiornamento dei prezzi. Per allineare Xbox Live alla nostra visione che vede i giocatori al centro della loro esperienza, rimuoveremo l’obbligo del Gold per i giochi free-to-play. Abbiamo cominciato a lavorarci immediatamente e vi aggiorneremo nei prossimi mesi”

Vi ricordiamo che i prezzi ufficiali per l’Xbox Live Gold sono i seguenti:

  • 1 mese: 9,99 dollari
  • 3 mesi: 24,99 dollari
  • 6 mesi: 39,99 dollari
  • 12 mesi: 59,99 dollari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: