Hogwarts Legacy – Concederà ai giocatori di creare personaggi Transgender

Hogwarts Legacy – Concederà ai giocatori di creare personaggi Transgender

3 Marzo 2021 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

In base a quanto riportato dal sito Bloomberg, in Hogwarts Legacy, gioco ambientato nel fantastico mondo creato da J.K. Rowling, avremo un editing del personaggio piuttosto dettagliato. Infatti oltre a decidere le caratteristiche fisiche, si avrà la possibilità di personalizzare la voce del personaggio e la posizione di genere, scelta che determinerà la posizione del personaggio nei dormitori. Questa scelta è un ulteriore passo verso l’inclusività dopo gli ultimi commenti della scrittrice J.K. Rowling accusati di essere transfobici.

Dopo aver scelto le fattezze fisiche del personaggio, il gioco ci darà la possibilità di scegliere tra due opzioni “strega” o “mago”. Questa scelta determinerà il dormitorio in cui si verrà inseriti nella scuola magica di Hogwarts e il modo in cui verranno affrontati dagli altri personaggi nel gioco.

Il sito riporta quindi che alcuni membri del team di sviluppo di Hogwarts Legacy si sono battuti per rendere il gioco il più inclusivo possibile, spingendo per la personalizzazione del personaggio e anche per l’aggiunta di un personaggio transgender. All’inizio c’era resistenza da parte del management ma il team di sviluppo è stato inamobile dalle sue posizioni, prendendo così netta distanza dai commenti della Rowling fatti la scorsa estate che sono stati ampiamente visti come umilianti nei confronti delle persone transgender e denunciati da molti, tra cui le star dei film di Harry Potter Daniel Radcliffe ed Emma Watson ed alcune altri personaggi pubblici come Stephen King.

Hogwarts Legacy è stato recentemente rinviato ad un generico 2022 e vedrà luce sulle principali piattaforme, Ps4, Ps5, Xbox One, Xbox Series X, PC.

Il gioco è sviluppato da Avalanche e pubblicato da Warner Bros. Games per l’etichetta Portkey Games.