Ghosts ‘n Goblins Resurrection, da oggi disponibile su PlayStation 4, Steam e Xbox One

Ghosts ‘n Goblins Resurrection, da oggi disponibile su PlayStation 4, Steam e Xbox One

1 Giugno 2021 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

Da oggi, Ghosts ‘n Goblins Resurrection rilasciato in precedenza su Nintendo Switch approda sulle console PlayStation 4, Xbox One personal computer attraverso Steam. Il titolo sarà giocabile anche su Xbox Series X|S tramite la retro compatibilità. Ghosts ‘n Goblins Resurrection consente a un ancor maggior numero di giocatori di sfidare nuovamente i pericoli che gli attendono nel Regno dei Demoni.

Ghosts ‘n Goblins Resurrection è un reboot moderno del leggendario Ghosts ‘n Goblins, con una splendida grafica simile a un libro di fiabe e un gameplay platform d’azione. I giocatori guideranno il coraggioso cavaliere Arthur mentre si fa strada attraverso stravaganti scenari horror simili a parchi a tema nella sua missione per salvare la principessa dall’infido Signore dei Demoni.

I nuovi cavalieri non avranno nulla da temere; Ghosts ‘n Goblins Resurrection offre diverse funzionalità e modalità per aiutare i giocatori nel loro viaggio attraverso questo demoniaco mondo fantasy. I giocatori possono iniziare selezionando una delle tre difficoltà disponibili: Squire, Knight e Legend. È inoltre disponibile la modalità speciale Page , che garantisce ai nuovi giocatori (o ai cavalieri che hanno bisogno di un piccolo aiuto) la possibilità di rigenerarsi continuamente con vite illimitate. Resurrezione di Ghosts ‘n Goblinns presenta anche il mistico Umbral Tree, che consente ad Arthur di apprendere e potenziare una varietà di incantesimi e abilità magiche. Con varie armi, magie e abilità disponibili, spetta a ogni giocatore determinare il proprio stile di gioco unico mentre si fanno strada nel Reame dei Demoni.

I cavalieri avventurosi possono anche unirsi nella modalità co-op locale per due giocatori. Il secondo giocatore assiste Arthur come uno dei tre personaggi secondari: Barry, che crea barriere per la protezione; Kerry, che porta Arthur attraverso il pericolo; e Archie, che crea ponti da attraversare. Il giocatore di supporto può passare da un personaggio all’altro per aiutare Arthur a sconfiggere macabri nemici e superare eventuali ostacoli inaspettati.