Final Fantasy VII Remake rilasciato l’aggiornamento per il trasferimento dei dati di salvataggio

Final Fantasy VII Remake rilasciato l’aggiornamento per il trasferimento dei dati di salvataggio

3 Giugno 2021 0 Di Alex "Graiver" Maddaloni

Square Enix ha rilasciato un aggiornamento per il trasferimento dei dati di salvataggio di Final Fantasy VII Remake. Questo aggiornamento consente ad i giocatori in possesso della versione PlayStation 4 di caricare il proprio file di salvataggio e di poterlo poi successivamente utilizzare in Final Fantasy VII Remake Intergrade sulla loro PlayStation 5 quando verrà rilasciato.

Il trasferimento dei salvataggi è una procedura molto semplice. Per prima cosa, scaricate l’ultimo aggiornamento. Questo dovrebbe avviarsi automaticamente e richiedere solo pochi istanti. Una volta fatto, noterete una nuova opzione nel menu principale per Final Fantasy VII Remake che dice “Carica i dati salvati” per prepararlo per Intergrade, dovete selezionare quello.

Successivamente dato che è la prima volta che lo fate visualizzerete un avviso. Indica che potete caricare un numero illimitato di salvataggi uno alla volta. Da questa schermata, scegliete il file di dati di salvataggio di Final Fantasy VII Remake che desiderate trasferire alla versione PlayStation 5 di Final Fantasy VII Remake Intergrade. Una volta fatto, riceverete un avviso che vi dice che il trasferimento è Ok. A questo punto non vi resta che accedere alla alla versione Final Fantasy VII Remake Intergrade su PlayStation 5 e scaricare i dati di salvataggio dall’apposita voce sul menu principale per riprendere da dove avevate interrotto.

Final Fantasy VII Remake è attualmente disponibile per PlayStation 4. Final Fantasy VII Remake Intergrade arriverà su PlayStation 5 il 10 giugno 2021.

Piccola ma importante precisazione, chi ha acquistato la versione PlayStation 4 di Final Fantasy VII Remake potrà eseguire gratuitamente l’aggiornamento alla versione PlayStation 5 di Final Fantasy VII Remake Intergrade, cosa non possibile se avete riscattato la versione rilasciata gratuitamente con il PlayStation Plus. A prescindere da questo tutti dovranno acquistare separatamente il “DLC Yuffie” per poterlo giocare.