Netflix prevede di offrire videogame nella sua piattaforma streaming

Netflix prevede di offrire videogame nella sua piattaforma streaming

15 Luglio 2021 0 Di Alex "Graiver" Maddaloni

Secondo quanto riferito dal sito Bloomberg, Netflix colosso mondiale nello streaming di serie TV e Film, starebbe pianificando di espandersi nel settore videoludico. Per guidare i lavori ha assunto l’ex dirigente di Electronic Arts e Facebook VR/AR. Mike Verdu che ricoprirà il ruolo di Vice President of Game Development, il suo operato sarà riportato direttamente al Chief Operating Officer, Greg Peters. Questo è quanto la società ha dichiarato Mercoledì.

Netflix attualmente ha già pubblicato altre offerte di lavoro alla ricerca di persone da porre a capo della sua nuova divisione interattiva.

L’idea sarà quella di offrire i videogiochi direttamente sulla piattaforma streaming di Netflix entro il prossimo anno 2022, secondo quanto riportato da un insider la cui identità rimane celata per motivi di privacy. I giochi appariranno nella piattaforma come se fossero un nuovo genere di programmazione come i documentari o gli special, il tutto compreso nell’attuale tariffa.

Netflix in precedenza ha già prodotto titoli che potremo definire simili a giochi come ad esempio Black Mirror: Bandersnatch, si tratta di una storia in stile avventura interattiva che permetteva agli spettatori di decidere quali azioni il protagonista avrebbe compiuto andando avanti nell’avventura. Inoltre Netflix in precedenza ha concesso alcune delle sue IP in licenza, come Stranger Things che appare in giochi come Dead By Daylight e Rocket League, oppure la serie Narcos che ha ispirato il titolo Narcos: Rise of the Cartels.

Più di recente, Netflix ha contribuito alla produzione di Resident Evil: Infinite Darkness che ora trasmette sulla sua piattaforma.

In un precedente rapporto sui profitti di aprile 2021, Peters ha dichiarato che l’aggiunta di giochi è l’ampliamento dell’attività permetterà all’azienda permetterà di creare universi stupendi e profondi con personaggi avvincenti e che i giochi saranno un’importante forma di intrattenimento da cui l’azienda spera di continuare a imparare e capire.