Vampire: The Masquerade – Bloodhunt in arrivo su PS5 nel 2021

Vampire: The Masquerade – Bloodhunt in arrivo su PS5 nel 2021

10 Settembre 2021 0 Di Alex "Graiver" Maddaloni

Lo Sviluppatore Sharkmob ha annunciato che rilascerà il gioco battle royale free-to-play in terza persona Vampire: The Masquerade – Bloodhunt per PlayStation 5 nel 2021. Il titolo è stato lanciato per la prima volta in accesso anticipato per PC (Steam) questo 7 settembre 2021.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Sharkmob:

Ci sono diversi clan in Bloodhunt. I vampiri del clan Toreador sembrano tutto quello che i giovani umani aspirano a diventare, ma il loro talento e la loro bellezza non sono altro che una facciata per nascondere l’animo di un cacciatore. I Brujah sono visionari violenti e perfidi ribelli. Le loro soluzioni sono marchiate dalla loro rabbia e mancanza di autocontrollo. E poi ci sono i Nosferatu, che tramano nell’ombra e hanno spie e agenti anche nei posti più inaspettati.

Ognuno dei clan è rappresentato da due archetipi vampireschi, ognuno con il proprio set di abilità e poteri che consentono di giocare in maniera diversa. Le incredibili abilità di movimento sono condivise da tutti e ti permettono di scalare qualsiasi edificio, sfidare la gravità e colpire da qualunque direzione, creando opportunità per strategie di combattimento creative e battaglie uniche.

Bloodhunt ha anche un dettagliato sistema di personalizzazione che permette ai giocatori di creare il proprio vampiro definitivo. Abbiamo una grande varietà di vestiti, tatuaggi, piercing, gioielli, acconciature, trucco e molto altro, in linea con diversi stili e tendenze di moda. Molti altri oggetti cosmetici saranno disponibili con i progressi del Battle Pass, così come nel negozio nel gioco.

La performance di Bloodhunt su PS5 mira ai 60 FPS e utilizzerà appieno le funzionalità del controller wireless DualSense. Potrai sentire le differenze tra il calibro delle armi grazie ai grilletti adattivi che si offrono una resistenza diversa a seconda dell’arma.

Utilizzeremo anche tutto il potenziale dell’audio 3D per aumentare l’immersione del giocatore nell’ambientazione del gioco. Potrà anche darti un vantaggio quando cacci la tua preda, aiutandoti a stabilire la direzione da dove provengono urla, spari e nemici.

Per concludere, possiamo dire che la Città Vecchia di Praga in Bloodhunt è molto dettagliata ed è dotata di tantissime texture e modelli 3D unici. L’SSD ultraveloce di PS5 rende tutto questo possibile e ci ha aiutati a realizzare la nostra idea di una bellissima città.

Ci sarà molto altro da condividere sulla versione PS5 in futuro. Fino ad allora, seguite il nostro sito e i nostri canali social per scoprire altro sul nostro gioco. Alla prossima. Ci vediamo al tramonto!