Emmy 2021 – Ecco tutti i vincitori di quest’anno!

Emmy 2021 – Ecco tutti i vincitori di quest’anno!

20 Settembre 2021 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

Durante la notte si è svolta la 73° Edizione degli Emmy Awards, il più importante premio televisivo a livello internazionale chiamato anche l’Oscar della televisione. La cerimonia, che è stata condotta da Cedric the Entertainer, ha visto trionfare tra tutti The Crown, che si è aggiudicata 11 premi tra i quali i più prestigiosi come miglior Drama, Miglior attrice, Miglior Attrice non protagonista e Miglior Attore non protagonista.

Ecco tutti i vincitori:

Miglior Serie Drama

  • The Crown (Netflix)
  • The Boys (Amazon Prime Video)
  • Bridgerton (Netflix)
  • The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Lovecraft Country (Hbo)
  • The Mandalorian (Disney+)
  • Pose (Fx)
  • This Is Us (Nbc)

Miglior Serie Comedy

  • Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Black-ish (Abc)
  • Cobra Kai (Netflix)
  • Emily in Paris (Netflix)
  • The Flight Attendant (Hbo Max)
  • Hacks (Hbo Max)
  • Il Metodo Kominsky (Netflix)
  • Pen15 (Hulu)

Miglior serie limitata o antologica

  • La Regina degli Scacchi (Netflix)
  • I may destroy you (Hbo)
  • Mare of Easttown (Hbo)
  • La ferrovia sotterranea (Amazon Prime Video)
  • WandaVision (Disney+)

Miglior film-tv

  • Natale in città con Dolly Parton (Netflix)
  • Oslo (Hbo)
  • Robin Roberts Presents: Mahalia (Lifetime)
  • Sylvie’s Love (Amazon Prime Video)
  • Zio Frank (Amazon Prime Video)

Miglior attore protagonista di una serie Drama

  • Josh O’Connor, per il ruolo del Principe Carlo in The Crown (Netflix)
  • Regé-Jean Page, per il ruolo di Simon Basset in Bridgerton (Netflix)
  • Jonathan Majors, per il ruolo di Atticus Freeman in Lovecraft Country (Hbo)
  • Matthew Rhys, per il ruolo di Perry Mason in Perry Mason (Hbo)
  • Billy Porter, per il ruolo di Pray Tell in Pose (Fx)
  • Sterling K. Brown, per il ruolo di Randall Pearson in This Is Us (Nbc)

Miglior attrice protagonista di una serie Drama

  • Olivia Colman, per il ruolo della Regina Elisabetta in The Crown (Netflix)
  • Emma Corrin, per il ruolo della Principessa Diana in The Crown (Netflix)
  • Elisabeth Moss, per il ruolo di June in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Uzo Aduba, per il ruolo della Dr.sa Brooke Taylor in In Treatment (Hbo)
  • Jurnee Smollett, per il ruolo di Letitia “Leti” Lewis in Lovecraft Country (Hbo)
  • Mj Rodriguez, per il ruolo di Blanca Rodriguez in Pose (Fx)

Miglior attore protagonista di una serie Comedy

  • Jason Sudeikis, per il ruolo di Ted Lasso in Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Anthony Anderson, per il ruolo di Andre “Dre” Johnson in Black-ish (Abc)
  • Kenan Thompson, per il ruolo di Kenan Williams in Kenan (Nbc)
  • Michael Douglas, per il ruolo di Sandy Kominsky ne Il Metodo Kominsky (Netflix)
  • William H. Macy, per il ruolo di Frank Gallagher in Shamless (Showtime)

Miglior attrice protagonista di una serie Comedy

  • Jean Smart, per il ruolo di Deborah Vance in Hacks (Hbo Max)
  • Tracee Ellis Ross, per il ruolo di Rainbow Johnson in Black-ish (Abc)
  • Kaley Cuoco, per il ruolo di Cassie Bowden ne L’Assistente di Volo (Hbo Max)
  • Allison Janney, per il ruolo di Bonnie Plunkett in Mom (Cbs)
  • Aidy Bryant, per il ruolo di Annie Easton in Shrill (Hulu)

Miglior attore protagonista di una serie limitata o antologica

  • Ewan McGregor, per il ruolo di Halston in Halston (Netflix)
  • Lin-Manuel Miranda, per il ruolo di Alexander Hamilton in Hamilton (Disney+)
  • Leslie Odom, Jr, per il ruolo di Aaron Burr in Hamilton (Disney+)
  • Hugh Grant, per il ruolo di Jonathan Fraser in The Undoing-Le verità non dette (Hbo)
  • Paul Bettany, per il ruolo di Visione in WandaVision (Disney+)

Miglior attrice protagonista di una serie limitata o antologica

  • Kate Winslet, per il ruolo di Mare Sheeran in Mare of Easttown (Hbo)
  • Cynthia Erivo, per il ruolo di Aretha Franklin in Genius: Aretha (National Geographic)
  • Michaela Coel, per il ruolo di Arabella in I may destroy you (Hbo)
  • Anya Taylor-Joy, per il ruolo di Beth Harmon ne La Regina degli Scacchi (Netflix)
  • Elizabeth Olsen, per il ruolo di Wanda Maximoff in WandaVision (Disney+)

Miglior attore non protagonista in una serie Drama

  • Tobias Menzies, per il ruolo del Principe Filippo in The Crown (Netflix)
  • O-T Fagbenle, per il ruolo di Luke in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Max Minghella, per il ruolo del Comandante Nick Blaine in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Bradley Whitford, per il ruolo del Comandante Joseph Lawrence in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Michael K. Williams, per il ruolo di Montrose Freeman in Lovecraft Country (Hbo)
  • Giancarlo Esposito, per il ruolo di Moff Gideon in The Mandalorian (Disney+)
  • John Lithgow, per il ruolo di E.B. Jonathan in Perry Mason (Hbo)
  • Chris Sullivan, per il ruolo di Toby Damon in This Is Us (Nbc)

Miglior attrice non protagonista in una serie Drama

  • Gillian Anderson, per il ruolo di Margaret Thatcher in The Crown (Netflix)
  • Helena Bonham Carte, per il ruolo della Principessa Margherita in The Crown (Netflix)
  • Emerald Fennell, per il ruolo di Camilla Parker Bowles in The Crown (Netflix)
  • Madeline Brewer, per il ruolo di Janine in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Ann Dowd, per il ruolo di zia Lydia in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Yvonne Strahovski, per il ruolo di Serena Joy Waterford in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Samira Wiley, per il ruolo di Moira in The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Aunjanue Ellis, per il ruolo di Hippolyta Freeman in Lovecraft Country (Hbo)

Miglior attore non protagonista in una serie Comedy

  • Brett Goldstein, per il ruolo di Roy Kent in Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Carl Clemons-Hopkins, per il ruolo di Marcus Vaughan in Hacks (Hbo Max)
  • Paul Reiser, per il ruolo di Martin ne Il Metodo Kominsky (Netflix)
  • Kenan Thompson, per vari personaggi in Saturday Night Live (Nbc)
  • Bowen Yang, per vari personaggi in Saturday Night Live (Nbc)
  • Brendan Hunt, per il ruolo di Coach Beard in Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Nick Mohammed, per il ruolo di Nathan Shelley in Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Jeremy Swift, per il ruolo di Higgins in Ted Lasso (Apple Tv+)

Migliore attrice non protagonista in una serie Comedy

  • Hannah Waddingham, per il ruolo di Rebecca Welton in Ted Lasso (Apple Tv+)
  • Rosie Perez, per il ruolo di Megan Briscoe ne L’Assistente di Volo (Hbo Max)
  • Hannah Einbinder, per il ruolo di Ava Daniels in Hacks (Hbo Max)
  • Aidy Bryant, per vari personaggi in Saturday Night Live (Nbc)
  • Kate McKinnon, per vari personaggi in Saturday Night Live (Nbc)
  • Cecily Strong, per vari personaggi in Saturday Night Live (Nbc)
  • Juno Temple, per il ruolo di Keeley Jones in Ted Lasso (Apple Tv+)

Miglior attore non protagonista in una serie limitata, antologica o film-tv

  • Evan Peters, per il ruolo del detective Colin Zabel in Mare of Easttown (Hbo)
  • Daveed Diggs, per il ruolo di Marquis de Lafayette e Thomas Jefferson in Hamilton (Disney+)
  • Jonathan Groff, per il ruolo del Re George in Hamilton (Disney+)
  • Anthony Ramos, per il ruolo di John Laurens e Philip Hamilton in Hamilton (Disney+)
  • Paapa Essiedu, per il ruolo di Kwame in I may destroy you (Hbo)
  • Thomas Brodie-Sangste, per il ruolo di Benny Watts ne La Regina degli Scacchi (Netflix)

Migliore attrice non protagonista in una serie limitata, antologica o film-tv

  • Julianne Nicholson, per il ruolo di Lori Ross in Mare of Easttown (Hbo)
  • Renée Elise Goldsberry, per il ruolo di Angelica Schuyler in Hamilton (Disney+)
  • Phillipa Soo, per il ruolo di Eliza Schuyler in Hamilton (Disney+)
  • Jean Smart, per il ruolo di Helen in Mare of Easttown (Hbo)
  • Moses Ingram, per il ruolo di Jolene ne La Regina degli Scacchi (Netflix)
  • Kathryn Hahn, per il ruolo di Agatha Harkness / Agnes la vicina rumorosa in WandaVision (Disney+)

Miglior sceneggiatura per una serie Drama

  • The Crown (Netflix)
  • The Boys (Amazon Prime Video)
  • The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Lovecraft Country (Hbo)
  • The Mandalorian (Disney+)
  • Pose (Fx)

Miglior sceneggiatura per una serie Comedy

  • Hacks (Hbo Max)
  • L’Assistente di Volo (Hbo Max)
  • Girl5Eva (Peacock)
  • Pen15 (Hulu)
  • Ted Lasso (Apple Tv+)

Miglior sceneggiatura per una serie limitata, antologica o film-tv

  • I may destroy you (Hbo)
  • Mare of Easttown (Hbo)
  • La Regina degli Scacchi (Netflix)
  • WandaVision (Disney+)

Miglior Competition Show

  • Ru Paul’s Drag Race (Vh1)
  • The Amazing Race (Cbs)
  • Nailed It! (Netflix)
  • Top Chef (Bravo)
  • The Voice (Nbc)