Rust – Incidente grave sul set, Alec Baldwin uccide per errore la direttrice della fotografia

Rust – Incidente grave sul set, Alec Baldwin uccide per errore la direttrice della fotografia

22 Ottobre 2021 0 Di Alessio "DjRazielx" Lentini

La tragedia è avvenuta sul set di Rust, film western con protagonista Alec Baldwin attualmente in lavorazione nel New Mexico.

Alec Baldwin ha sparato per errore con un’arma da fuoco (non si sa se fosse una pistola o un fucile) e ha colpito accidentalmente la direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, 42 anni e il regista Joel Souza. Per la direttrice non c’è stato nulla da fare, infatti la donna è morta nella lunga corsa verso l’ospedale, mentre il regista è ricoverato ma non è in pericolo di vita.

L’arma utilizzata dall’attore doveva essere caricata a salve invece al suo interno aveva veri colpi di proiettile.

L’attore e tutti i membri dello staff in questo momento sono sconvolti. Il dipartimento di Albuquerque, New Mexico, dove è avvenuto il fatto non hanno ancora arrestato nessuno, né è stata emessa alcuna accusa formale nei confronti di Alec Baldwin, che si è presentato spontaneamente alla polizia. Gli investigatori stanno indagando e interrogando i testimoni riguardo l’incidente, che rimarrà sotto indagine.

Ovviamente la produzione del film è stata sospesa.

Questo non è il primo caso di arma di scena caricata con proiettili veri, infatti qualche anno fa l’attore Brandon Lee, figlio del noto Bruce Lee, aveva perso la vita sul set del film Il Corvo, pellicola divenuta leggendaria.

Fonte: Deadline