Tag Archives: 2020

The Witcher 2 – Il via delle riprese e le novità sul cast

Le riprese di The Witcher Stagione 2 sono iniziate lo scorso 17 Febbraio e vedranno impegnato tutto il cast fino al 14 Agosto. La serie sbarcherà sulla piattaforma streaming di Netflix durante il 2021.

Per quanto riguarda i nuovi ingressi nel cast è confermata, da Redanian Intelligence, la presenza di Kristofer Hivju. L’attore norvegese, che sicuramente conoscerete per la sua interpretazione di Tormund in Game of Thrones, comparirà in almeno un episodio nella seconda stagione di The Witcher, dove vestirà i panni di Nivellen.

Nivellen è uno dei protagonisti del racconto “Un briciolo di verità” contenuto nel libro Il Guardiano degli Innocenti, primo libro della saga letteraria di Andrzej Sapkowski.

La showrunner Lauren S. Hissrich aveva già, precedentemente dichiarato di voler inserire questo racconto nei prossimi episodi di The Witcher, l’unico problema è che questo racconto si svolge molto prima dell’incontro tra Geralt e Ciri. Quindi è possibile che questo venga rivisitato inserendo Ciri all’interno della storia oppure potremmo vederlo in dei flasback di Geralt.

Arriva sempre da Redanian Intelligence la conferma, che nei giorni scorsi era stata riportata da We Got this Covered, secondo la quale Mark Hammil sia stato contatta per rivestire il ruolo di Vesemir, l’anziano maestro di Geralt, nonché a suo modo reggente di Kaer Morhen, sede della Scuola del Lupo dei witcher.

In precedenza, lo stesso ruolo era stato proposto anche a Michael Keaton e a Mads Mikkelsen, ma entrambi gli attori hanno rifiutato per motivi non resi noti. A confermarlo è l’insider Daniel Richtman, che già in passato ha rivelato informazioni corrette dal dietro le quinte di The Witcher.

Anche la seconda stagione di The Witcher attingerà direttamente dai libri, che dovrebbero essere quelli de Il Sangue degli Elfi e Il Tempo della Guerra, ma con la presenza di Nivellen sappiamo che ci sarà spazio anche per qualche altro racconto dai primi due volumi.

Per saperne di più non ci resta che attendere informazioni ufficiali direttamente da Netflix magari con un teaser trailer.

Il Nuovo Gioco di Batman potrebbe essere un reboot

Secondo quanto riportato dall’insider Sabi, che è strettamente in contatto con alcune fonti all’interno di Warner Bros Games, il prossimo gioco della serie Batman Arkham sarà un reboot.

“Ho parlato con diverse fonti coinvolte a vari livelli nel progetto e posso dirvi che il prossimo gioco di Batman sarà un reboot. Anche il nome è cambiato durante lo sviluppo, tuttavia la Corte dei Gufi rappresenta ancora una parte importante del progetto.”

Stando alle parole di Sabi, ci sarà un nuovo inizio per la saga di Batman, che non sembra essere destinata a proseguire le avventure della serie Arkham, lasciando intendere che si tratti di un reboot totale o un semi reboot. Quindi nonostante le ultime indiscrezioni riportavano come titolo Batman Arkham Legacy, è possibile che quest’ultimo cambi totalmente nome.

A rendere più veritiere le voci diffuse da Sabi, è apparsa in rete, nell’account Twitter di James Sigfield, una foto che mostra uno degli ascensori degli studi di WB Montreal nel quale possiamo vedere un simbolo di Batman simile a quello utilizzato in Batman Beyond, confermando appunto il reboot della serie.

Il nuovo gioco di Batman dovrebbe essere annunciato entro la fine dell’anno, con tutta probabilità all’E3 di Los Angeles e rivolto alle nuove generazioni di console Playstation 5 e Xbox Series X.

Per il momento non è arrivata alcuna notizia ufficiale da Warner Bros Games, quindi non ci resta che attendere.

Mulan – Il Primo Remake Disney Vietato ai minori di 13 anni

Mulan sarà il primo remake live-action di un film Disney vietato ai minori di 13 anni. Infatti secondo la Motion Pictures Association of America, a causa delle scene di violenza dovute alla grande battaglia che possiamo ammirare nel trailer, merita un rating PG-13, che vieta l’ingresso in sala per i minori di 13 anni non accompagnati dai genitori.

Il film nonostante abbia molti riferimenti alla sua versione animata del 1998 differisce da quest’ultimo andando ad identificarsi molto di più col poema cinese la ballata di Mulan.

Nel film, a differenza dei precedenti live-action, non saranno presenti le canzoni e uno dei personaggi comici del cartone animato, Mushu il draghetto.

Sinossi ufficiale: Quando l’Imperatore della Cina emana un decreto obbligando un uomo per famiglia a servire l’esercito imperiale per difendere il paese dagli invasori del Nord, Hua Mulan, la figlia più grande di un rispettato guerriero, decide di prendere il posto di suo padre malato. Dopo essersi travestita da uomo, Hua Jun, lei viene messa alla prova ad ogni passo, e deve sfruttare la sua forza interiore e abbracciare il suo vero potenziale. È un epico viaggio che la trasformerà in una guerriera rispettata dalla nazione e da suo padre.

Nel cast oltre Yifei Liu che interpreta la protagonista (Mulan) che si trova al primo ruolo importante in un lungometraggio inglese, troviamo Donnie Yen (il comandante Tung), Jet Li (l’imperatore), Jason Scott Lee (Kori Khan, leader degli invasori) e Gong Li ( la strega Xian Lang).

Il film uscirà il 25 marzo in Italia e il 27 negli Stati Uniti.

Svelato il motivo per cui Ben Affleck ha abbandonato The Batman

Ormai lo sappiamo il The Batman di Matt Reeves sarà interpretato da Robert Pattinson, ma all’inizio il film doveva essere diretto ed interpretato da Ben Affleck che avrebbe proseguito le avventure narrate in Batman V.S. Superman e Justice League.

Ma come sappiamo l’attore ha deciso di appendere il mantello al chiodo e chiudere definitivamente con Bruce Wayne. Le ragioni sono varie ma in una recente intervista con il New York Times, sembra che una di queste sia il suo problema con l’alcool:

<<Avevo mostrato lo script di The Batman. Mi dissero ” Si penso che sia una buona sceneggiatura. Ma penso che finirai col bere fino alla morte se decidi di passare ancora una volta quello che hai appena passato”>>

Il commento con tutta probabilità si riferisce alle pressioni ricevute nel periodo in cui ha prestato il volto al cavaliere oscuro, date dalle pesanti critiche a Batman V.S. Superman e all’insuccesso di Justice League.

Quindi rivivere per lui un periodo simile sarebbe abbastanza deleterio da portarlo nuovamente sulla strada dell’alcool, cosa che l’attore vorrebbe assolutamente evitare.

Castlevania – Il trailer della terza stagione

Netflix ha diffuso da pochi giorni il trailer della terza stagione della serie animata di Castlevania, nel quale possiamo vedere alcune nuove sequenze.

La terza stagione sarà composta da 10 episodi che saranno disponibili a partire dal 5 marzo.

I dettagli relativi alla trama risultano ancora sconosciuti ma ritroveremo ancora Camilla e Trevor Belmont impegnati a combattere Dracula e il suo piano per lo sterminio dell’umanità.

La serie è tratta dall’omonimo videogioco della Konami che ha debuttato nel 1986. Il gioco vi metteva nei panni del cacciatore di vampiri Simon Belmont, ultimo sopravvissuto del suo clan, che sta cercando di salvare l’Europa dell’Est dall’estinzione a causa di Vlad Dracula Tepe.

Gli episodi sono scritti da Warren Ellis e prodotti da Adi Shankar.

The Iron Mask – Il trailer del film fantasy con Schwarzenegger e Jackie Chan

Signature Entertainment ha pubblicato online il primo trailer di The Iron Mask, sequel del film The Forbidden Kingdom, il quale ci mostra un divertente combattimento tra Arnold Schwarzenegger e Jackie Chan.

In questo trailer possiamo ammirare un primo combattimento tra uno Schwarzenegger coi baffi e con la divisa militare inglese e un invecchiato Jackie Chan nella torre di Londra.

Ambientato nel 18° secolo, il film segue il viaggiatore inglese Jonathan Green mentre va dalla Russia alla Cina incontrando draghi, magia nera e un re drago durante un’incredibile ma mortale avventura. The Iron Mask sarà interpretato da Jason Flemyng (Il curioso caso di Benjamin Button) e Charles Dance (Il Trono di Spade) che riprendono i loro ruoli come Jonathan Green e Lord Dudley. Jackie Chan interpretà Master e Arnold Schwarzenegger come James Hook.

The Iron Mask è diretto da Oleg Stepchenko, con una sceneggiatura scritta insieme a Alexey Petrukhin e Dmitri Palees. È prodotto da Gleb Fetisov, Petrukhin e Sergey Sozanovsky.

Il film uscirà in Inghilterra e in digitale il 10 Aprile mentre per quanto riguarda l’Italia non si sa se uscirà e quando.

Diablo e Overwatch avranno una serie animata… Secondo un Rumor

Stando ad alcune informazioni scovate sul profilo Linkedin del presidente di Activision Blizzard Nick van Dyk, Diablo e Overwatch avranno una loro serie animata. Infatti sotto alla sezione esperienze lavorative è comparsa la voce executive producer di Diablo, un adattamento televisivo dell’IP di Blizzard Entertainment.

Lo show avrà uno stile molto simile a quello utilizzato con la serie animata di Castlevania ed è attualmente in fase di pre-produzione presso Netflix che poi lo distribuirà in tutto il mondo.

Van Dyk ha anche aggiunto che di aver sviluppato e venduto una serie basata su Overwatch. Questa a differenza di quella Diablo, dovrebbe essere stata realizzata completamente in computer grafica. Tesi supportata dai numerosi filmati in computer grafica che anticipavano l’uscita dei personaggi, mostrandoci le origini di questi ultimi.

Inoltre Overwatch 2 è previsto per la fine dell’anno quindi quale occasione migliore per accompagnare l’uscita del gioco con una serie animata.

Vi ricordo che quanto avete letto al momento è solo un rumor e non esiste conferma ufficiale da parte di Activsion Blizzard.

Nel frattempo che attendiamo una conferma ufficiale diteci la vostra sul progetto.

Transformers – Paramount a lavoro su due nuovi film

Nonostante la quadrilogia di Michael Bay sia conclusa da tempo, sembrerebbe che la Paramount non voglia abbandonare i robot della Hasbro.

Stando a quanto riportato da Justin Kroll di Variety, sembra che la Paramount sia a lavoro su due progetti legati al franchise di cui uno con James Vanderbilt e Joby Harold.

Uno di questi progetti dovrebbe essere il seguito del Bumblebee di Travis Knight mentre l’altro servirà ad ampliare l’universo dei Transformers, magari con un reboot della saga.

Il primo Bumblebee è stato ben accolto dalla critica internazionale e ha incassato oltre 467 milioni di dollari nel mondo a fronte di un budget di 135 milioni. Transformers – L’Ultimo Cavaliere uscito nel 2017 ha fatto oltre 605 milioni di dollari.

Doom Patrol – Un nuovo personaggio entra nel cast della seconda stagione

Ad unirsi al cast di Doom Patrol sarà l’esordiente Abigail Shapiro, che vestirà i panni di Dorothy Spinner, la figlia del Niles Caulder (noto a tutti come “Capo”) interpretato da Timothy Dalton.

Descrizione ufficiale del personaggio: Niles la ama molto e ha compiuto un grande sacrificio per proteggerla e per proteggere il mondo dalle sue abilità speciali. Ora che non è più nascosta, Niles si spingerà anche oltre pur di proteggerla.

Nei fumetti della Dc, Dorothy soffre di una deformità che la fa apparire simile ad una scimmia, motivo per cui è cresciuta lontana dalla società e farle compagnia c’erano solo i suoi amici immaginari. In seguito lei scoprirà di avere il potere di trasformare i suoi amici immaginari in esseri reali.

La seconda stagione dello show sarà composta da 15 episodi e uscirà nel corso del 2020 su HBO MAX e Dc Universe. In italia potete seguire le avventure del gruppo sulla piattaforma streaming di Prime Video.

Nel cast di Doom Patrol troviamo: Brendan Fraser (Robotman), Matt Bomer / Matthew Zuk (Negative Man), April Bowlby (Elasti-Woman), Diane Guerrero (Jane), Jovian Wade (Cyborg) e Timothy Dalton (Dr. Niles Caulder).

Fonte: TvLine

Aladdin 2 – La Disney Conferma il Sequel

Dopo aver guadagnato oltre un miliardo di dollari con il suo Aladdin, la Disney conferma di aver messo in cantiere un sequel del film, che sarà scritto da John Gatins e Andrea Berloff.

Secondo quanto riportato da Variety, il sequel non sarà un adattamento dei film d’animazione Il ritorno di Jafar e Aladdin e il re dei ladri, ma si tratterà di una storia tutta nuova e originale.

Dan Lin e Jonathan Eirich torneranno a esse i produttori, insieme a Ryan Halprin come produttore esecutivo. Il cast originale (Will Smith, Mena Massoud e Naomi Scott) dovrebbe essere tutto confermato, ma verranno contattati solo ed esclusivamente quando lo script sarà pronto.

L’idea della Disney è quella di far approdare questo seguito nelle sale cinematografiche e non come altri show sulla piattaforma streaming di Disney+.

Siete di contenti di poter tornare a volare sul tappeto volante? Ditecelo nei commenti.

Andiamo al Cinema dal 10 al 17 Febbraio 2020

Con un fortissimo ritardo, per il quale chiedo scusa a tutti, arriva “Andiamo al Cinema” quindi non perdiamo altro tempo e vediamo cosa c’è di bello in sala.

Dal 10 febbraio 2020

Dal 12 febbraio 2020

Dal 13 febbraio 2020

Dal 15 febbraio 2020

Dal 17 febbraio 2020

Fonte: FilmUp

Stranger Things 4 – Il primo teaser trailer

A gran sorpresa Netflix ci delizia con un primo teaser trailer della quarta stagione di Stranger Things che è attualmente in fase di produzione.

In questo breve trailer veniamo catapultati in Russia, in un campo di lavori forzati nel quale possiamo vedere numerosi, di quelli che sembrano, prigionieri intenti a costruire una ferrovia.

Il filmato si interrompe su uno dei prigionieri, che levandosi il cappuccio, scopriamo essere Jim Hopper ( David Harbour ) sopravvissuto all’esplosione che l’ha visto coinvolto nell’ultima puntata della terza stagione.

Tutto questo corrisponderebbe a quanto visto sul finale in “Kamchatka, Russia” in cui dei soldati passeggiano all’interno di una prigione e uno di loro direbbe all’altro di ” non prendere l’americano ” che ora sappiamo essere appunto Jim Hopper.

Al momento Netflix non ha rivelato la data d’uscita della quarta stagione ma non appena sarà rivelata noi saremo qui a riportarvi la notizia.

Mostrato Robert Pattinson nei panni del Cavaliere Oscuro

A gran sorpresa Matt Reeves, regista di The Batman, ci mostra per la prima volta Robert Pattinson con addosso il costume di Batman.

Da precisare che non si tratta che non si tratta di un vero e proprio trailer ma di un camera test per sperimentate il look e le inquadrature sul personaggio.

Si tratta di un’ operazione simile a quella che ha visto coinvolto il Joker di Joaquin Phoenix e di Geralt della serie The Witcher interpretato da Henry Cavill.

Le musiche del film saranno affidate a Michael Giacchino, come dichiarato dallo stesso regista sul suo account di Twitter. E’ molto probabile che la musica che si sente nel video sia del compositore.

L’armatura che viene mostrata ricorda quella del videogioco Arkham Knight e facendo un pò di attenzione sembrerebbe che all’interno del simbolo di Batman, si possa trovare la pistola che ha ucciso i Wayne.

Per saperne di più ovviamente non ci resta che attendere nuove notizie dal regista o da uno dei suo attori.

Intanto nei commenti potete iniziare a dirci cosa ne pensate.

Cinema Days 2020

Anche quest’anno tornano i Cinema Days, l’iniziativa organizzata da ANEC, ANEM, ANICA e il supporto del Ministero Beni e Attività Culturali, che permette di andare al cinema al costo di 3 euro dal 6 al 8 Aprile 2020.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di avvicinare gli spettatori alle sale cinematografiche nel periodo che introduce la Grande Estate di Cinema 2020. Durante l’estate, infatti, nel resto del mondo arrivano tante uscite di rilievo e lo scopo è quello di rendere il mercato italiano simile a quello internazionale.

L’iniziativa sarà annunciata in alla cerimonia di apertura dei David di Donatello 2020 del 3 Aprile.

Durante quel periodo potremmo trovare nei cinema film come:

  • Mulan
  • Bloodshot
  • Bombshell – La voce dello scandalo
  • New Mutants
  • Trolls World Tour

Venom 2 – Fine delle riprese e tutte le informazioni che abbiamo sino ad ora

Le riprese a Londra di Venom 2 sono finite, a rivelarlo è la controfigura di Tom Hardy (Venom), Jake Tomuri, attraverso il proprio account di Instagram. Inoltre ci fa sapere che la troupe si sposterà presto nella città di San Francisco, location del primo film.

Insieme alla conferma della fine delle riprese è trapelata un’immagine di un tram, nel quale era affisso un cartello che riportava la scritta “Where is Spiderman?”, ovvero dov’è Spiderman, facendo pensare ad un possibile collegamento con Spiderman Far From Home. La foto però, secondo quanto riportato da Comicbook, sarebbe invece presa da Morbius, altro prodotto Sony che sicuramente sarà collegato al film di Spiderman.

Secondo alcuni rumor, Carnage, interpretato da Woody Harrelson, non sarà l’unico villain ma sembrerebbe che vedremo comparire anche Shriek, spesso associata a Carnage sin da sua introduzione in Spiderman Unlimited n.1.

Shriek è una spacciatrice di nome Frances Barrison colpita da un grave trauma che permette ai suoi poteri mutanti latenti di emergere. Nei comics questi poteri includono esplosioni di energia sonora, volo e capacità di suscitare emozioni oscure e violente negli altri.

Inoltre grazie al successo avuto da Joker ci sono buone probabilità che il secondo capitolo sia Rated R, ovvero vietato ai minori di 17 anni. Questo potrebbe portare il personaggio di Venom alla violenza a cui siamo abituati nei comics. La presenza di Carnage potrebbe avvalorare la questa teoria.

Il personaggio potrebbe essere interpretato da Naomie Harris.

Il film sarà diretto è diretto da Andy Serkis e la sceneggiatura è stata scritta da Kelly Marcel assieme a Tom Hardy.

Il film uscirà nelle americane il 2 ottobre 2020.

« Vecchi articoli